clicca per andare alla pagina iniziale
English version

Un mondo di diritti

Il progetto veicola alcuni articoli della Carta dei Diritti del Bambino per gli alunni della Scuola dell’Infanzia, attraverso attività ludiche e spettacolari.

Si allestiscono due ambientazioni, molto curate e realizzate in parte con materiale da riciclo come bottiglie di plastica, cartoni, buste, ispirate a due grandi racconti per ragazzi: “Alice nel Paese delle Meraviglie” e “Pinocchio”, all’interno delle quali ci saranno dei “punti gioco” ognuno dedicato ad un articolo della Carta Internazionale dei diritti dell’Infanzia.

Nello spazio di Alice, ad esempio, uno dei tre punti gioco previsti è quello degli specchi deformanti, metafora del diritto ad essere nutriti in maniera corretta. Saranno date caramelline alcune delle quali rappresentano una corretta alimentazione altre invece una nutrizione non equilibrata che provocherà la “deformazione” dei bambini che specchiandosi si vedranno ingrassati, rimpiccioliti, e così via.

Nello spazio di Pinocchio, sempre a titolo di esempio, uno dei quattro punti gioco vede la presenza del grillo parlante che, con supporti visivi accattivanti, racconta filastrocche da giocare e drammatizzare, ognuna delle quali tratta diversi articoli della Carta.

Alla conclusione della manifestazione saranno liberati nel cielo, in un grande momento finale collettivo, dei palloncini gonfiati ad elio modellati con le sembianze di bambini, ognuno dei quali rappresenta un desiderio e un diritto da ricordare.

 

I NOSTRI EVENTI

  • Il bosco
  • Il labirinto
  • La luna
  • La città delle maschere
  • Un mondo di diritti
  • Un giorno da bambini
  • Ulisse miti ed eroi del mare
  • Primavera Ecologica
Clownotto - Recapiti e info